Club Fotografando nasce nell’Aprile del 2011 sul social network Facebook con l’intento

di riunire i fotoamatori della Valle Stura e dei dintorni.

Con il passare dei mesi il gruppo si allarga sempre di più fino ad

arrivare ad un centinaio di iscritti, apparendo da subito

molto attivo.

Durante l’estate 2012 alcuni dei membri del gruppo decidono di

passare da un confronto virtuale ad uno reale, pensando

di organizzare dei veri e propri incontri; al gruppo viene gentilmente offerto l’utilizzo

di un’ampia sala nella Biblioteca di Campo Ligure. Si decide così di

organizzare riunioni settimanali, che porta alla nascita ufficiale, nel Gennaio 2013, del Club Fotografando.

Durante questi incontri si organizzano attività fotografiche di vario genere, allestendo di volta in volta

set di ritrattistica e still life; nell’autunno dello stesso anno Club Fotografando organizza anche

la prima mostra ufficiale durante l’evento Expo a Rossiglione (Ge).

Dopo il primo anno di vita, Club Fotografando diventa dal 2014

un’associazione culturale non a scopo di lucro, formalizzando l’iscrizione

ufficiale alla Camera di commercio; sempre nello stesso anno vengono

organizzate diverse mostre nei paesi della Valle Stura e viene inoltre

organizzato il concorso Maratona fotografica della Valle Stura.

Nel frattempo il gruppo si allarga, fino ad arrivare a circa 20 soci,

che cominciano a farsi conoscere sempre più anche grazie alla

partecipazione alle feste e alle rappresentazioni in Valle Stura,

oltre che per una sempre più costante presenza sui vari social network.

Tutto questo viene confermato nel 2015, che vede il gruppo Facebook

superare quota 1500 iscritti e la pagina ufficiale raccogliere

oltre 1000 “mi piace”.

Proprio nel corso del 2015, l’ambizione dei soci del club li spinge

alla ricerca di una “casa” tutta propria, ricerca che viene premiata

grazie alla gentile concessione da parte del Comune di Rossiglione

dei locali che diventeranno la nuova Sede ufficiale di Club Fotografando.

Trascorso il tempo necessario alla concessione burocratica, ai lavori

di ristrutturazione ed allestimento dei locali, il 24 settembre 2016 viene

inaugurata la nuova Sede alla presenza delle varie autorità

del Comune di Rossiglione e dei rappresentanti dei comuni di Masone e Campo Ligure.